Invio delle fatture al Sistema TS

Segui questo tutorial per sapere come puoi inviare le fatture al Sistema di Tessera Sanitaria in pochi semplici passi

Hai la possibilità di inviare le fatture al Sistema Tessera Sanitaria direttamente da AlfaDocs, senza lavoro manuale e senza bisogno del commercialista.

"Prima di avviare la pre-verifica, assicurati che siano stati controllati tutti i conti (casse e banche) e che siano stati inseriti su AlfaDocs tutti i pagamenti che lo studio ha ricevuto dai pazienti a Dicembre. Per il Sistema TS vale il criterio di cassa, quindi la pre-verifica prenderá i dati in base alla data del pagamento, non alla data di emissione della relativa fattura. Per fare il controllo puoi andare su "Contabilità > Prima nota", impostare "Filtri avanzati" per visualizzare i pagamenti registrati nel periodo di Dicembre e confrontare questa lista con l'estratto conto."

1. CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA TS

Al primo accesso dovrai configurare il Sistema TS da Impostazioni → Studio → Sistema TS. 

Inserisci i tuoi dati di accesso al Sistema TS. Scopri come ottenere i tuoi dati d'accesso (paragrafo 1.1 nel PDF).

 

2. TIPOLOGIA DI SPESA DELLE PRESTAZIONI

Le prestazioni sono divise in tipologie, ciascuna contrassegnata da una sigla. Quando si inviano i dati al Sistema TS, occorre, per ciascuna prestazione, selezionare la tipologia di spesa di appartenenza, seguendo questo schema: 

Tipologia di spesa
Immagine tratta dall'allegato A del decreto 2 agosto 2016
 

3. PREPARAZIONE DI UN NUOVO INVIO

Per inviare una singola fattura o un pacchetto di fatture al Sistema TS vai su Contabilità → Sistema TS → Aggiungi un nuovo invio.

Seleziona il periodo per la quale inviare dati di pagamento al Sistema TS, quindi Continua.

Seleziona le fatture da inviare al Sistema TS cliccando su AGGIUNGI FATTURE DA ALFADOCS (per l’invio di un pacchetto di fatture) o AGGIUNGI FATTURA SINGOLA DA ALFADOCS (per l’invio di singola fattura).

 

Seleziona il periodo di riferimento (invio di multiple fatture) in modo da creare il pacchetto di documenti fiscali da inviare al Sistema TS o indica il numero di fattura (invio di singola fattura) per procedere con l’invio e quindi Continua.

 

La data di emissione di una fattura e la data di pagamento (l'incasso) possono essere diverse tra loro. Per l'invio al Sistema TS, vale il "criterio di cassa". Quando si selezionano le fatture da inviare al Sistema TS, quindi, bisogna fare riferimento alla data di pagamento. In automatico, AlfaDocs seleziona solo i pagamenti relativi alle fatture emesse ai pazienti. 

 

4. PRE-VERIFICA

AlfaDocs introduce un processo di pre-verifica che ti permette di capire autonomamente se i documenti fiscali che sono stati inseriti per l’invio contengano errori.

Nel processo di pre-verifica possono verificarsi avvisi e/o errori.

 

 

Nel caso in cui si verificasse un ERRORE, devi verificare e correggere o rimuovere i documenti con errori segnalati in rosso prima di poter procedere con l'invio al Sistema TS. 

Per modificare un documento, clicca sul simbolo della penna. 

Per vedere solo i documenti con errori, scegli "Visualizza: documenti con errori".

 

Se si fosse verificato un AVVISO, controlla i documenti con avviso segnalati in arancione e correggi dove necessario.

Per modificare un documento, clicca sul simbolo della penna. 

I documenti possono essere inviati al Sistema TS, anche se contrassegnati da avviso. 

Per vedere solo i documenti con avvisi, scegli "Visualizza: documenti con avvisi".

Il messaggio di avviso non implica necessariamente un problema, vuole piuttosto evidenziare la corretta compilazione della fattura.

 

Le ragioni di errore/avviso saranno elencate al di sotto della colonna PRE-VERIFICA

 

Puoi gestire l’invio dei documenti fiscali inclusi per l’invio al Sistema TS tramite il menu COMANDI (Modifica, Visualizza su Alfadocs, Rimuovi dall’invio).

5. INVIO DEFINITIVO AL SISTEMA TS

Dopo aver verificato che non ci siano errori da correggere nei documenti da inviare al Sistema TS puoi cliccare su INVIO DEFINITIVO DEI DOCUMENTI AL SISTEMA TS.

A questo punto non resta che inserire il PIN di sicurezza assegnato al Sistema TS (Aggiornare la Parola Chiave del Sistema TS) ed INVIA DATI.

L’invio dei dati richiederá pochi minuti per concludere il processo.

Nota bene

Ricordiamo che, al fine di consentire l’elaborazione delle dichiarazioni precompilate sempre più affidabili (es. 730), l’Agenzia delle Entrate ha previsto che, a decorrere dal 1° giugno 2021, i dati delle spese sanitarie, forniti all’Agenzia delle entrate dal Sistema TS, dovranno contenere l'indicazione della modalità di pagamento tracciato.

Tutte le fatture contenenti pagamenti non tracciati (es. pagamenti contanti) saranno scartate da Sistema TS se non contenenti i dati relativi al tracciamento.

Per maggiori informazioni su variazioni, rimborsi e cancellazioni degli invii nel Sistema TS visita Variazioni, rimborsi e cancellazioni nel Sistema TS.